Teodor Currentzis lascia la direzione artistica dell’opera di Perm

in News

A partire dal settembre 2019, Teodor Currentzis si concentrerà nel portare la sua orchestra e il suo coro, la musica di Aeterna, a nuovi livelli. Dopo otto magnifici anni trascorsi al Perm Opera and Ballet Theatre, l’ensemble diventerà un’entità indipendente con la sua stagione concertistica internazionale, laboratori artistici, programmi educativi e progetti sperimentali.

In questo nuovo formato, musicAeterna svilupperà una serie di concerti a San Pietroburgo e a Mosca, tenendo regolarmente concerti in diverse regioni russe. L’ensemble continuerà a promuovere il laboratorio “ascoltatore contemporaneo”, sviluppato da Teodor Currentzis con l’obiettivo di facilitare e approfondire l’accesso del pubblico alla musica e alle nuove forme di teatro. MusicAeterna continuerà la sua attività in tutto il mondo e rappresenterà la Russia di oggi a Berlino, Vienna, Parigi, Amburgo, Baden-Baden, Londra, New York, Tokyo.

Teodor Currentzis rimarrà direttore artistico dell’International Diaghilev Festival che si svolge annualmente a Perm. Inoltre, a partire dal 2021, il Festival di Diaghilev si estenderà al Théâtre du Châtelet, collegando così Perm, dove il grande impresario trascorse la sua infanzia, con Parigi, dove lanciò le sue famose Saisons Russes, assicurando così la continua influenza della cultura russa contemporanea sul mondo dell’arte.

Immagine di copertina Ph Nina Vorobyova

Non solo opera per il Teatro Regio di Parma
scuola specializzazione beni musicali
Al via in Italia la prima Scuola di Specializzazione post laurea in Beni Musicali Strumentali

Potrebbe interessarti anche

Menu