“Musiche Senza Confini”: il 5 aprile Gianni Gebbia in concerto

in News

Venerdì 5 aprile nell’ambito della rassegna “Musiche senza confini” al Cre.zi.Plus dei Cantieri Culturali della Zisa di Palermo, il sassofonista palermitano Gianni Gebbia presenterà un concerto basato su composizioni pubblicate nel 1987, tratte dal suo disco d’esordio.

Alcuni passaggi del disco, nel corso degli anni, sono stati riscoperti e risuonati anche da celebri dj come Crarl Craig, e a distanza di trentadue anni dalla sua prima uscita, l’etichetta inglese Utopia, in collaborazione con la Phonica Records, sta ristampando questo lavoro anche in versione vinile. “Registrai a Palermo in versione solo, al sax e tastiere elettriche – spiega Gianni Gebbia – fu il mio primo disco. Mi ha consentito di diventare un po’ il vintage di me stesso”.

Per la rassegna “Musiche senza confini”, Gebbia eseguirà brani con le basi originali di questo disco più assoli recenti. Il concerto spazierà dal jazz alla word music, all’elettronica low fi e all’improvvisazione. Il sax soprano si mescolerà a sonorità elettroniche che ne riplasmano il suono e, in una dimensione solitaria, ridefiniscono melodie ed atmosfere oniriche. “Gebbia non è nuovo a queste esperienze sonore, dato che la sua ricerca affronta spesso anche questi momenti solistici “a nudo” – spiega Mario Crispi, direttore artistico della rassegna – il suo linguaggio musicale dispone l’ascoltatore verso un viaggio sonoro imprevedibile, proprio come l’esplorazione acustica di luoghi sconosciuti”.

Per info

 

 

Hamburg Ballet
L’Hamburg Ballet a Genova per un gala di beneficenza
Gomalan Brass Quintet
I Gomalan Brass al Dal Verme chiudono le “SERATE MUSICALI OFF”

Potrebbe interessarti anche

Menu