Michele Mariotti alla Scala per la LILT il 30 giugno

in News

Domenica 30 giugno 2019 alle 20.30 al Teatro alla Scala Michele Mariotti ritrova l’Orchestra dell’Accademia scaligera, tenuta a battesimo lo scorso anno, per un concerto straordinario a favore della LILT-Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Serata in favore della LILT

La serata assume grande significato poiché è dedicata al sostegno di un servizio che LILT offre quotidianamente ai malati di tumore soli o in difficoltà economiche e sociali: l’accompagnamento alle terapie chemio e radioterapiche. 10.000 viaggi per un totale di 340.000 km percorsi sono i numeri del 2018 di un’attività preziosa per la qualità della vita dei pazienti, gestita con l’aiuto dei volontari dell’associazione.

Il programma

Il concerto si apre con l’Ouverture da Die Zauberharfe (L’arpa magica). Ai giovani scaligeri si unisce Fabrizio Meloni, primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro alla Scala, per il notoConcerto in la maggiore K 622 di Mozart. Nella seconda parte una selezione dalle Suites sinfoniche estrapolate da Prokof’ev dalla partitura di Romeo e Giulietta, uno dei più celebrati balletti del repertorio del Primo Novecento.

Mariotti alla Scala

Michele Mariotti alla Scala sta attualmente dirigendo I masnadieri di Verdi con la regia di David McVicar (in scena fino al 7 luglio). Nel cast Michele Pertusi, Fabio Sartori, Massimo Cavalletti e Lisette Oropesa.

Progetto Accademia

Gli allievi dell’Accademia saranno presto impegnati nel “Progetto Accademia”. Dal 6 al 21 luglio, sotto la direzione di Ádám Fischer, andrà in scena il dittico Gianni Schicchi di Puccini e Prima la musica e poi le parole di Salieri. Il primo con la regia di Woody Allen e il secondo con la regia di Grischa Asagaroff in un nuovo allestimento.

Immagine di copertina Ph Victor Santiago

Info: teatroallascala.org

teatro verdi pordenone
Teatro Verdi di Pordenone: confermata la GMJO
classica jazz laVerdi
Dal jazz alla classica: entra nel vivo l’estate de laVerdi

Potrebbe interessarti anche

Menu