Teatro Verdi di Pordenone: confermata la GMJO

in News

Un teatro aperto tutto l’anno è la caratteristica che emerge dai dati della Stagione 2018/2019 del Teatro Verdi di Pordenone. Dopo aver visto un impegno di 277 giorni di apertura per ben 87mila presenze complessive il Teatro è già pronto per le prossime attività. Tra tutte la conferma della presenza estiva a Pordenone della prestigiosa Gustav Mahler Jugendorchester: l’Orchestra che seleziona e raggruppa i migliori giovani musicisti europei sarà in residenza al Verdi per il terzo anno consecutivo.

Pordenone verso l’Europa

Fondata a Vienna per iniziativa di Claudio Abbado, la GMJO opera sotto il patrocinio del Consiglio d’Europa: il livello artistico degli orchestrali la rende la compagine giovanile più famosa al mondo. La residenzialità della Gustav Mahler Jugendorchester rappresenta un progetto che proietta Pordenone nel circuito internazionale della musica classica al pari delle grandi capitali europee: una presenza che non solo offre agli orchestrali della GMJO la possibilità di preparare il tour estivo internazionale, ma anche di vivere la città e rapportarsi con altri giovani e con tutti gli appassionati di musica del territorio.

L’Orchestra sarà in residenza a Pordenone dal 7 al 17 agosto e proporrà in regione ben 4 concerti, a metà agosto in due diverse località, e due a suggello del summer tour ai primi di settembre al Teatro Verdi.

Giovani direttori crescono

In occasione dei due concerti della residenza, la GMJO sarà diretta da Tobias Wögerer. Il giovane direttore austriaco è successore di Lorenzo Viotti come direttore assistente dell’Orchestra. Per la terza volta consecutiva, la Gustav Mahler Jugendorchester offrirà il suo primo concerto residenziale nell’imponente Basilica di Aquileia. Quest’anno nella serata di giovedì 15 agosto, proponendo due capolavori assoluti: l’Adagio e Fuga KV 546 di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia No. 8 in Do maggiore (“Grande”) di Franz Schubert.

La vera novità di questa edizione è la sede del concerto di venerdì 16 agosto che troverà ospitalità negli spazi dell’Azienda Snaidero di Majano, una delle più longeve aziende italiane. Si tratta di una preziosa occasione per ribadire l’attenzione del Verdi nei confronti del mondo del lavoro.

Sono già aperte alla biglietteria del Teatro Verdi le prevendite per i due concerti a suggello del tour estivo internazionale della GMJO.

Programma completo qui

Immagine di copertina Ph. Reinhard Winkler

Leonardo Organo
L’Organo Continuo di Leonardo da Vinci prende vita
Scala LILT Mariotti
Michele Mariotti alla Scala per la LILT il 30 giugno

Potrebbe interessarti anche

Menu