Arkansas 1934: John Lomax registra Rock Island Line

in News

Il brano narra la storia di un treno che va talmente veloce da arrivare alla sua destinazione, la città di Little Rock, ben prima di essersi lasciato alle spalle la stazione di Memphis: “Rock Island Line” viene registrata per la prima volta, in due versioni, nel 1934 da John Lomax, in una prigione dell’Arkansas.

Il brano circola già dalla fine degli anni ‘30, ma viene fissato su supporto sonoro proprio in quest’occasione e grazie all’incontro con Kelly Pace, allora in catene e futuro protagonista di numerose registrazioni.

Questo brano sarà registrato più volte nel corso degli anni e in diverse spedizioni firmate Lomax, ma non solo. Il suo nucleo ritmico e melodico appare tanto solido da non poter essere scalfito dal tempo, un impianto sul quale i versi possono invece mutare con il passare degli anni o in base ai differenti contesti. Lo stesso Leadbelly, che accompagna Lomax nelle prime spedizioni, ne registra una propria versione ed è solo tra i primi che assorbiranno questo archetipo della tradizione folk americana: ne sono un esempio le interpretazioni di Johnny Cash o del duetto composto da George Harrison e Paul Simon.

Immagine di copertina Ph. Getty images

 

Figaro! Opera Camion: Rossini invade le piazze di Palermo
A midsummer night’s dream al Teatro Massimo di Palermo

Potrebbe interessarti anche

Menu