WebOpera: la stagione streaming del Teatro Goldoni di Livorno

in News
  1. Home
  2. News
  3. WebOpera: la stagione streaming del Teatro Goldoni di Livorno

«L’atto di resistenza ha due facce. È umano ed è anche l’atto dell’arte». Così affermò il filosofo Gilles Deleuze in una celebre conferenza parigina del 1987. Allo stesso modo, oggi, anche il Teatro Goldoni di Livorno resiste. Prosegue infatti la stagione streaming Chi fermerà la lirica?, una proposta innovativa – fino a febbraio 2021 – all’insegna della “contaminazione” fra musica e parola, visibile sul canale YouTube del teatro e sulla piattaforma livu.it.

«Nasce un nuovo format e un nuovo logo, quello di WebOpera, che accompagnerà tutti i nostri percorsi interattivi, intesi come una forma complementare di fruizione, quanto mai attuale e necessaria», spiega il direttore amministrativo della Fondazione Teatro Goldoni, Mario Menicagli. Tre i “percorsi lirici” delineati per questa avventura artistica di sicuro interesse.

Il primo, 7 voci (sino al 22 dicembre), in live streaming alle ore 18, riunisce una pléiade di eccezionali interpreti. Oltre i live streaming, i concerti saranno diffusi da Sky Classica e da Granducato TV. Dopo le soirées dei tenori Marco Ciaponi e Stefano La Colla, è adesso il turno del soprano livornese Valentina Boi (28 novembre), fra le allieve predilette della leggendaria Daniela Dessì, distintasi negli anni in modo particolare nel repertorio pucciniano e verista. Protagonista del recital del 5 dicembre sarà invece il soprano Daniela Cappiello, solare bellezza sorrentina che con disinvoltura sa spaziare dalle più funamboliche pagine mozartiane a quelle della migliore tradizione belcantistica italiana. Si prosegue con tre artisti che non hanno bisogno di presentazioni: il soprano Desirée Rancatore (12 dicembre), il baritono Alberto Mastromarino (19 dicembre) e il mezzosoprano Sonia Ganassi (22 dicembre). Insomma, sette appuntamenti da non perdere!

On demand dal 9 al 30 gennaio 2021, sul palcoscenico del Teatro Goldoni quattro suggestivi spettacoli-cortocircuiti lirico-cinematografici con Opera Box: alla scoperta de Il flauto magico di Mozart, i Pagliacci di Leoncavallo, Il barbiere di Siviglia di Rossini e Iris di Mascagni.

Per finire, Poker d’Opera (on demand dal 6 al 27 febbraio 2021). Un viaggio in quattro tappe con gli attori Ambra AngioliniUbaldo PantaniNeri Marcorè e Paola Minaccioni impegnati nella narrazione di quattro opere liriche (ToscaL’elisir d’amoreLa traviataCarmen), in una formula accattivante e smart, intervallata da momenti musicali.

Info: goldoniteatro.it

 

Attilio Cantore

La nuova stagione del Teatro dell’Opera di Roma: opening night con un “Barbiere” cinematografico
Mehta Sartori Rebeka Salsi: il nuovo Otello del Maggio Musicale Fiorentino “in scena” su Rai 5

Potrebbe interessarti anche

Menu