L’Orchestra Mozart in tournée a Lugano e Bologna diretta da Bernard Haitink

in News

Torna a suonare a Lugano (21-25 aprile) e a Bologna (26-28 aprile) la compagine d’eccellenza giovane e internazionale creata intorno al pensiero musicale di Claudio Abbado, che ne è stato direttore artistico per dieci anni: l’Orchestra Mozart, composta da musicisti italiani e provenienti da tutta Europa; la tournée vedrà inoltre la partecipazione di Martin Helmchen, pianista di primo piano sulla scena internazionale. A dirigere sarà ancora una volta il grande Maestro Bernard Haitink, prima del suo annunciato periodo sabbatico.

La tournée, che si aprirà con il Concerto di Pasqua al LAC di Lugano – Lugano Arte e Cultura – del quale la Mozart è ospite per una residenza pluriennale, prevede due concerti sinfonici e due da camera, eseguiti a Lugano e poi a Bologna. A Bologna, la città in cui l’orchestra ha avuto origine nel 2004 come progetto speciale dell’Accademia Filarmonica, avrà luogo la seconda edizione dell’Orchestra Mozart Festival: oltre ai concerti al Teatro Auditorium Manzoni, in programma un laboratorio di musica per i più piccoli, realizzato in collaborazione con la Biblioteca Salaborsa Ragazzi, un late night concert in collaborazione con il marchio Ducati e un concerto da camera all’interno delle storiche e prestigiose sale di Palazzo Isolani.

Immagine di copertina Ph. Todd Rosenberg

Per info

Teodor Currentzis dirige il Requiem di Verdi nella Basilica di San Marco a Milano
Festa dell’Opera: l’8 giugno nei luoghi più suggestivi di Brescia

Potrebbe interessarti anche

Menu